Beyond The Horizon – Capitolo #1 / BALKANIKA ’18 “WANDERLUST”

Castelfidardo, 27/05/18

 

Wanderlust significa “voglia di girovagare” oppure “desiderio di viaggiare”; una parola che rappresenta in pieno milioni di viaggiatori, me compreso. Ovviamente in questi 12 anni in giro per il Globo ho capito bene in che modo devo viaggiare per divertirmi davvero, per assaporare a pieno ogni minimo istante. E poi creare un viaggio significa renderlo unico, una cosa tua che non può essere replicata da terzi.

La qualità del viaggio viene prima di tutto: prima la destinazione e poi i partners.

La destinazione è proprio li davanti a noi; vado verso la costa e guardo di la. Nel 99% dei casi non si vede un accidente ma ci sono le montagne dei Balcani al di la della Riviera del Conero. Ogni Stato di quella zona ha una storia da raccontare e paesaggi da mostrare, la meta ideale per il viaggio perfetto (per noi almeno): mare-montagna-storia-arte-cultura-attività ourdoor-4×4. Annoiarsi in viaggio non è accettabile.

E poi i partners. Ho la grandissima fortuna che per questa occasione uno dei miei migliori amici (gondolava da anni all’idea di andare da quelle parti) è carico come un fucile a pallettoni. Avere una persona che sprigiona la giusta energia è fondamentale!! Inoltre ci conosciamo perfettamente da un trentennio. Diciamoci le cose come stanno: viaggiare da soli non è come viaggiare con qualcuno accanto con cui hai feeling. La filosofia del “parto da solo e conoscerò un sacco di gente nuova e amici” è una grossa balla. La vita va condivisa per avere un senso.

Da un pezzo di carta scritto a 4 mani nasce BALKANIKA ’18 “Wanderlust”.

“L’Albania mi suona bene, cazzeggiamo un po’ in spiaggia e poi facciamo un po’ di off road”;

“Bellissima la Baia di Kotor, ci ingozziamo di pesce fresco a spendere poco e poi 5 giorni di Trekking nel Durmitor”;

“Giretto a Sarajevo e Mostar, poi andiamo a trovare la Madonna a Medjugorie”.

 

Certo, la visita di un praticante buddista e di un quasi ateo farà felice la Beata Vergine.

 

Comunque sia, la nostra pianificazione è nata da queste considerazioni. Abbiamo capito che in un viaggio di questo tipo dobbiamo fare cose diverse. E soprattutto non passare troppo tempo alla guida.

Il 3 Agosto le ruote della mia Toyota si muoveranno alla volta del porto di Ancona per l’imbarco: destinazione Durazzo! Una mazzata di 18 ore in mezzo all’Adriatico, abbiamo già pianificato gli acquisti di alcuni giochi di ruolo e qualche mazzo di carte da condividere con i camionisti a bordo…….

Ho il piacere di illustrarvi il programma di massima della passeggiata nei Balcani. Grazie alla formula “cambio idea all’ultimo a mio piacimento” il piano di viaggio potrebbe subire variazioni, come da tradizione:

 

3 August: ANCONA – DURAZZO(ALBANIA)

4/5August: Valona

6/7 August: Saranda

8 August: Monte Çika 4×4 – Tirana

9 August: Scutari –  Parco Nazionale Valbona 4×4

10 August: Parco Nazionale Valbona 4×4 – Scutari

11/12 August: Budva (MONTENEGRO)

12/13 August: Kotor

14 August: Podgorica -Nikšić

15/16/17/18/19 August: Parco Nazionale Durmitor TREK

20/21 August: Sarajevo (BOSNIA)

22/23 August: Medjugorie – Mostar

24 August: Dubrovnik (CROAZIA)

25 August: Spalato – ANCONA.

 

Abbiamo saltato la Macedonia&Kosovo in quanto non di nostro interesse, per ora……….

 

Buona estate a tutti!

 

Emanuele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 risposte a "Beyond The Horizon – Capitolo #1 / BALKANIKA ’18 “WANDERLUST”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...